franco-svizzera-4.jpg

Delusione Svizzera, PIL fiacco ma l'inflazione risale. CHF stabile nel Forex

Scritto da -

Il PIL infatti è cresciuto solo dello 0,3%, livello inferiore alle attese degli analisti che indicavano un aumento dello 0,5%
Giorno di dati macro importanti in Svizzera. Secondo lo Bundesamt für Statistik, l'inflazione nel paese elvetico è salita allo 0,5% dal precedente livello 0,3%. Siamo comunque a distanza enorme dal target della BNS (2%) che non viene raggiunto dal 2008.
Ricordiamo che la Banca Svizzera di recente ha rivisto le proprie stime sui prezzi per gli anni 2018-2019 (per il 2018 era scesa a 0,3%, per il 2019 era scesa al 1%).

Ad agosto invece la crescita dei prezzi al consumo è rimasta ferma per via di duefattori che hanno agito in senso opposto: gli affitti e i prezzi dei prodotti petroliferi (carburanti e olio da riscaldamento) sono aumentati, mentre i prezzi dei trasporti aerei, dei viaggi forfetari internazionali e dei servizi ospedalieri stazionari hanno registrato un calo.

Male la crescita dell'economia, che è sotto le attese anche nel secondo trimestre. Il PIL infatti è cresciuto solo dello 0,3%, livello inferiore alle attese degli analisti che indicavano un aumento dello 0,5%. Su base annuale la crescita del Pil è stata parimenti dello 0,3% contro lo 0,6% del primo trimestre e l'1,1% atteso dagli economisti.



Nel corso dell'ultima riunione di politica monetaria la Schweizerische Nationalbank (BNS) ha confermato i tassi al minimo di -0,75%. La politica ultra-espansiva tuttavia non riesce a spingere granché l'inflazione. Peraltro la BNS non può incrementare neppure gli stimoli, visto che ritoccare al ribasso i tassi farebbe scattare una probabile fuga di capitali.

Sul mercato valutario il franco svizzero non si sta muovendo granché. Lievissimi cali contro euro e dollaro (proseguel'andamento dentro il canale ribassista), più pronunciato quello contro la sterlina.

Vedi tutte le news valutarie riguardanti:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
u 8 p 1 R 8
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market