yen-3.jpg

Giappone, nessun progresso dall'inflazione. Stabili Eur-Jpy e Usd-Jpy

Scritto da -

E' dal 2015 che l'inflazione non centra il target del 2%, livello dal quale evidentemente siamo molto lontani
Ancora una volta nulla di fatto. L'inflazione in Giappone non riesce a decollare, e rimane stabile (anche se nell'area di Tokyo il dato è leggermente in aumento). Secondo l'Ufficio nazionale di statistica, a luglio l'indice dei prezzi al consumo (CPI) ha segnato una crescita dello 0,4% su anno, in linea con il mese precedente e con il consensus.

L'inflazione "core" sale dello 0,4%. Anche in questo caso siamo in linea con le attese (ed è comunque un dato positivo visto che da gennaio siamo in territorio di crescita positivo). Il dato preliminare dell'indice dei prezzi al consumo dell'area di Tokyo (che viene ritenuto un ottimo anticipatore del trend di prezzi nazionale) ad agosto sale dello 0,2%.

E' dal 2015 che l'inflazione non centra il target del 2%, un livello obiettivo dal quale evidentemente siamo molto lontani e che difficilmente verrà centrato nel prossimo biennio. Questo peserà ancora sulle scelte della Bank of Japan, che sta tentando di risollevare l'inflazione con una politica ultra espansiva.



Sul mercato valutario, complice la prudenza dei trader visto il simposio di Jackosn Hole in corso, questi dati non hanno sortito effetti. Tanto il cross EruJpy quando UsdJpy sono infatti stabili, o leggermente in calo. Stesso discorso per la coppia con la sterlina, che a metà mattinata segna una variazione dello 0,25% (a favore del pound).

Vedi tutte le news valutarie su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
7 V 4 h 3 s
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Lo spread è il vero costo per il trader. Ecco perché è importante sapere quale è il broker più conveniente con cui negoziare
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market