dollaro-2.jpg

Fomc diviso sul futuro dell'inflazione, si allontana il rialzo dei tassi USA

Scritto da -

I futures indicano ora che le probabilità di un nuovo intervento sui tassi sono scese al di sotto del 40%
I trader attendevano con ansia di conoscere il contenuto delle minute del Fomc, l'organo di politica monetaria della Federal Reserve, che poco tempo fa ha deciso di lasciare i tassi invariati. Se da questo appuntamento si aspettavano delle indicazioni sul programma di rialzo del costo del denaro da parte dell'istituto centrale americano, allora quel che ne esce è un quadro più dovish che hawkish.

I verbali evidenziano infatti che c'è stato un ampio dibattito sull'inflazione (ma anche sulla stabilità finanziaria). Tenuto conto di queste preoccupazioni, si è deciso di confermare i tassi e guadagnare tempo per monitorare attentamente gli sviluppi dell'inflazione. La maggior parte dei membri si attende un valore dell'inflazione più ampio del target del 2% nei prossimi due anni, mentre uno solo ha visto qualche probabilità che l'inflazione possa rimanere al di sotto del target.

Va altresì detto che alcuni membri sono preoccupati che un ritardo nell'attuazione del programma di aumento graduale dei tassi possa ulteriormente intensificare i rischi di stabilità finanziaria. Il quadro complessivo quindi all'interno della FED è abbastanza frammentato.



Anche riguardo alla riduzione del bilancio c'è stata una divisione. Alcuni membri del comitato erano disposti ad annunciarlo già dopo la riunione di luglio, altri invece hanno preferito il rinvio fino alla prossima riunione.

Questi verbali hanno abbassato ulteriormente le possibilità che si proceda ad un rialzo dei tassi a breve. I futures indicano ora che le probabilità sono scese al di sotto del 40% da quasi il 50% che erano ieri.

Sul mercato valutario il dollaro ha perso terreno dopo la lettura della minute, con il cross UsdJpy che è sceso verso l'area 110.50. Il cross EurUsd invece si è spostato sopra 1.1750, come vediamo sulla piattaforma di trading Plus500



.

Vedi tutte le news valutarie su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
6 R 9 c 9 m
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Lo spread è il vero costo per il trader. Ecco perché è importante sapere quale è il broker più conveniente con cui negoziare
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market