dollaro-canadese.jpg

Canada, inflazione in calo ma il "loonie" vola: Usd-Cad ai minimi annuali

Scritto da -

Dall'inizio del mese il cross UsdCad è sceso di circa 400 pips. Nel corso dell'ultimo trimestre inoltre, la coppia ha perso il 7%
Il rialzo dei tassi di interesse operato qualche giorno fa dalla Bank of Canada continua a fare effetto: il ”loonie” infatti ha messo il turbo e si è decisamente rivalutato contro il dollaro americano, al punto che oggi il cross UsdCad ha toccato il minimo annuale. E questo malgrado il petrolio non sia andato affatto bene.

La coppia ha chiuso per il quarto giorno di fila in rialzo (e per la settima volta negli ultimi otto giorni di negoziazione). La settimana appena chiusa è stata la migliore in assoluto per il loonie contro il dollaro dal giugno 2015. Dall'inizio del mese il cross UsdCad è sceso di circa 400 pips. Nel corso dell'ultimo trimestre inoltre, la coppia ha perso il 7%.
Possiamo vedere l'andamento della coppia attraverso la piattaforma di trading Plus500.





La spinta è proseguita anche se alcuni dati macro hanno avuto un tono in chiaroscuro. Le vendite al dettaglio sono risultate in aumento del 0,6% a maggio rispetto ad un aumento previsto dello 0,2%. L'inflazione invece è scesa all'1%, in lieve diminuzione rispetto all'1,3% del mese scorso (ma comunque nei limiti di quanto era previsto).
Ricordiamo le parole del Governatore Poloz, che ha giustificato l'aumento dei tassi con il buon tasso di crescita dell’economia canadese e per prevenire eventuali spinte inflazionistiche. Ecco perché la sospensione temporanea dell'inflazione non viene vista dagli analisti come un fatto negativo, ovvero un impedimento ad un ulteriore prossimo aumento dei tassi dalla Banca del Canada.

Vedi tutte le news valutarie su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
6 E i 6 q 3
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Lo spread è il vero costo per il trader. Ecco perché è importante sapere quale è il broker più conveniente con cui negoziare
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market