franco-svizzera.jpg

Svizzera, tutto secondo programma. La BNS non tocca il tasso Libor

Scritto da -

L'istituto centrale elvetico non ha però escluso nuovi interventi sul mercato dei cambi se dovesse essere necessario
Come era ampiamente nelle previsioni, la Schweizerische Nationalbank (BNS) ha deciso di proseguire nella sua politica molto espansiva, ma senza ritoccare il tasso Libor, che viene confermato a -0,75%.
A spingere verso questa direzione c'è sempre il dato relativo ai prezzi al consumo. L'ultima rilevazione ha evidenziato un aumento lieve (0,5%) mentre la Banca Svizzera ha rivisto le proprie stime di inflazione per gli anni 2018-2019. Per il 2018 si passa da 0,4% a 0,3%, mentre per il 2019 si scende a 1% dal precedente 1,1% (circa la crescita, le aspettative sono dell'1,5% per quest'anno).

Ricordiamo che la deflazione è il vero incubo dell'istituto centrale elvetico, che da una parte non riesce a risollevarla neppure con una politica ultra-espansiva che dura da tempo, ma dall'altro non può ulteriormente allargare la presa per il rischio di una fuga di capitali. Il tutto tenendo presente che la BNS deve tenere sotto controllo il Franco, che è molto cresciuto di valore nell'ultimo triennio.
Tuttavia va precisato che l'istituto non ha escluso nuovi interventi sul mercato dei cambi se dovesse essere necessario.



Dopo la decisione della banca centrale, il cambio del franco svizzero con il dollaro ha registrato prima un nuovo apprezzamento, che però l'effetto FED ha disinnescato spingendo il cross UsdChf a 0,9757 (+0,47%).
viaggia invece al rialzo il franco contro l'euro. Il cross EurChf quota 1,0872, in lieve ribasso.

Vedi tutte le news valutarie riguardanti:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
1 P 4 y 5 N
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Lo spread è il vero costo per il trader. Ecco perché è importante sapere quale è il broker più conveniente con cui negoziare
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market