real-brasile.jpg

Brasile, prezzi al consumo sempre più giù. Ma il Real è penalizzato dal caos politico

Scritto da -

Pochi giorni fa la Banca centrale del Brasile ha deciso di procedere al taglio del costo del denaro, portando il tasso Selic da 11,25% a 10,25%
I dati macro sostengono il Brasile, che continua a vivere una discesa dei prezzi al consumo. Secondo i dati dell'Istituto Braziliano di Geografia e Statistica l'inflazione a maggio é scesa al 3,60%, molto di più di quanto ci si aspettasse (3,79%) e quasi mezzo punto percentuale in meno del dato precedente. Siamo quindi pienamente nel target BCB (tra il 2,5% - 6,5%). Si tratta del decimo calo consecutivo dell'inflazione.

Il discorso relativo al Brasile però non può non tenere conto di quello che sta succedendo in ambito politico. Le accuse al presidente Temer potrebbero generare una nuova paralisi politica del paese, che sta affrontando il cammino per uscire dal tunnel della crisi attraverso un percorso di riforme radicali.
E' chiaro che adesso una situazione politica del genere sta rimettendo tutto in discussione, e questo tiene sull'allerta gli investitori stranieri, che restano molto guardinghi.

Va ricordato che solo pochi giorni fa la Banca centrale del Brasile ha deciso di procedere al taglio del costo del denaro, portando il tasso Selic da 11,25% a 10,25%. Il prossimo meeting di politica monetaria è in programma a fine luglio.

Per quanto riguarda il cross UsdBrl, ci continuiamo a muovere dentro un canale compreso tra 3,22 e 3,30, dopo il clamoroso scossone verso l'alto avuto il 18 maggio (all'indomani delle indiscrezioni stampa proprio riguardanti lo scandalo in cui sarebbe coinvolto Temer).
Possiamo vedere l'andamento della coppia dollaro-real in questo grafico tratto dal broker Plus500.





I fondamentali economici sono buoni e sostengono il Real, ma la questione politica spinge da tutt'altra parte. E poi c'è da considerare cosa accadrà al dollaro, visto che tra poco la Fed deciderà se alzare ancora i tassi. L'ipotesi più plausibile è che il biglietto verde possa spingere verso l'alto questo cross nelle prossime settimane.

Vedi tutte le news valutarie su




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
6 F 9 Q 5 h
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Lo spread è il vero costo per il trader. Ecco perché è importante sapere quale è il broker più conveniente con cui negoziare
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market