sterlina-2.jpg

Regno Unito, il voto indebolisce la sterlina. Il cross GbpUsd può scendere sotto 1,27

Scritto da -

C'è stata la vittoria del partito Conservatore dell'attuale Premier, ma senza la maggioranza per governare
La mossa che doveva rafforzare la May ha finito per renderla più debole. Quando ad aprile la Premier britannica decise di anticipare le consultazioni elettorali, il suo vantaggio dei sondaggi era tale da far presumere un possibile rafforzamento. Ma le elezione svoltesi ieri hanno raccontato tutt'altro: c'è stata sì la vittoria del partito Conservatore dell'attuale Premier, ma senza la maggioranza per governare.

Questo ha finito per mettere inevitabilmente sotto pressione la finanza di Sua Maestà, in particolare i titoli di Stato e la sterlina. Presentarsi in queste condizioni alle negoziazioni per la Brexit che cominceranno tra una decina di giorni non è proprio il massimo.

E' logico quindi che ci siano molti timori tra gli investitori, che stanno così fuggendo da quelli che stanno penalizzando il Pound.
La sterlina è crollata nei confronti di tutte le principali major. La divisa britannica cede terreno come non accadeva dallo scorso gennaio, portandosi ai minimi da nove mesi. Il cross EurGbp sale a 0,8780 (lo vediamo qui sotto tramite la piattaforma Plus500), mentre la coppia GbpUsd scivola verso quota 1,273 (da circa 1,3 della sera scorsa).





Va anche aggiunto che questo cedimento del pound non è stato così repentino, ma si sta attuando da qualche tempo. Nel corso dell'ultimo periodo infatti, a poco a poco che i sondaggi si sono fatti incerti il valore della sterlina è sceso progressivamente.
Va anche aggiunto che secondo molti analisti, la sconfitta della May spingerà in seguito a un nuovo apprezzamento del pound, dal momento che questo flop elettorale potrebbe spianare la strada ad una "soft Brexit" (che piace molto di più ai mercati).

Qui trovi Previsioni del 2017 sul cross Euro-sterlina

Vedi tutte le news valutarie su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
4 H f 4 i 3
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market