bitcoin.jpg

Bitcoin in altalena (oggi -0,90%), ma il trend resta saldamente al rialzo

Scritto da -

Nell'ultima settimana la marcia della criptovaluta è proseguita a sbalzi, ma siamo a più del doppio del valore di 50 giorni fa
Dopo un lungo rally inarrestabile, prosegue in mezzo a qualche scossone la marcia del Bitcoin. Oggi scende (fa un po' strano usare questo verbo accostandolo alla criptovaluta) verso quota 2300 dollari. Cosa comunque inimmaginabile fino a pochi mesi fa.
La sensazione forte è che dopo aver raggiunto picchi record e aver messo quota 3000 dollari nel mirino settimana scorsa, qualche investitore abbia voluto prendere profitto.

Nei giorni scorsi la marcia del Bitcoin ha avuto un paio di cedimenti importanti che lo hanno fatto precipitare di oltre 500 dollari, prima di un nuovo sbalzo e di una nuova discesa. Niente comunque che non sia "normale" nel mondo del Bitcoin trading, dove certe paurose oscillazioni sono una consuetudine periodica. Del resto si sa che questo è un asset per investitori con nervi ben saldi. Se esistesse anche per il bitcoin un indice Vix - che segnala la volatilità del mercato e viene chiamato anche “indice della paura” - avrebbe sballato.

Vediamo l'andamento della quotazione del Bitcoin sul mercato in questo widget della piattaforma Markets.com, uno degli operatori più apprezzati dai trader (qui c'è la recensione completa di Markets.com).





Le oscillazioni di questi ultimi giorni non sembrano comunque aver smorzato l'attenzione per la criptovaluta più famosa al mondo, che ha più che raddoppiando il suo valore in poco più di un mese.
Le ultime scosse al mercato sono arrivate per via del downgrading del rating della Cina e per l'accordo raggiunto dal DCG (Digital Currency Group), che nell'ultima riunione di New York ha modificato tecnicamente il protocollo di Bitcoin (semplificandolo).
Adesso l'attenzione è tutta rivolta alla ormai prossima decisione della Sec (la Consob americana) che riesaminerà a questione dell'Etf legato a Bitcoin dei gemelli Winklevoss. Bocciato in passato, adesso potrebbe invece essere ammesso. Sarebbe una svolta.

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
6 V F 5 h 6
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market