yen-2.jpg

Giappone, Kuroda ribadisce l'orientamento accomodante della politica BoJ

Scritto da -

Il primo problema che l'istituto nipponico deve affrontare è l'inflazione, che continua a viaggiare a livelli bassissimi (appena 0,2%)
Non si muove nulla sul fronte giapponese e ancora una volta il governatore della Bank of Japan - Haruhiko Kuroda - ha confermato che l'atteggiamento monetario sarà sempre lo stesso nel breve-medio periodo. Lo ha detto durante un seminario, precisando che la BOJ non ha fretta di abbandonare una politica monetaria che da tanto tempo è ultra-accomodante.

Del resto il primo problema che l'istituto nipponico deve affrontare è l'inflazione che continua a viaggiare a livelli bassissimi (appena 0,2%), ben lontani dal target 2%. Peraltro i dati di Tokyo, ritenuti un ottimo anticipatore del trend di prezzi nazionale, ad aprile hanno segnalato una variazione negativa dello 0,1% su mese.



Sul fronte macro nei prossimi giorni non ci saranno dati di rilievo, mentre l'attenzione è tutta proprio sul dato dei prezzi al consumo in uscita settimana prossima.
Soltanto se il dato sull'inflazione evidenzierà una ripresa forte, la BoJ potrebbe iniziare a considerare un cambio di rotta. Lo ha chiarito proprio Kuroda, spiegando di non escludere che quando arriverà il momento opportuno, possa fare un il giro di vite sul costo del denaro e sullo stimolo monetario.

Il Governatore dell'Istituto nipponico ha sottolineato che ci possono essere lezioni da imparare dalla Federal Reserve che sta portando la sua politica monetaria sulla strada della "normalizzazione", anche se per la BOJ non può valere lo stesso insegnamento visto che l'inflazione rimane ben lontana dal suo target di crescita.





Al momento (come vediamo nel grafico di Plus500) lo yen è sostenuto contro il dollaro dalla debolezza del biglietto verde e dal suo ruolo di bene rifugio che lo rende appetitoso nei momenti di avversione al rischio dei mercati. Cosa che sta succedendo viste le crescenti tensioni tra Usa e Corea. Va però precisato che lo Yen rischia di perdere questo status (a vantaggio di oro e franco svizzero) proprio per la sua vicinanza alla penisola coreana.
Il cross UsdJpy quota 113,08 (-0,31%).

Vedi tutte le news valutarie su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
P 2 E 3 k 7
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex per ottenere profitti dalla speculazione valutaria. Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market