rublo-russia.jpg

Russia, inflazione ancora in calo. Target (4%) vicino, cross Usd-Rub -0,35%

Scritto da -

I dati sui prezzi e anche il rimbalzo del petrolio hanno spinto il cross UsdRub verso un moderato ribasso
Sono giorni intensi per la Russia e il rublo. Oggi è stato reso noto il dato importante riguardo i prezzi al consumo, che hanno evidenziato un altro calo. L'inflazione infatti è scesa al 4,1% dal 4,3% dell'ultima rilevazione. Siamo quindi prossimi al target fissato dalla Banca centrale di Russia (4%).

Questo dato ha contributo a tenere su il rublo contro il dollaro, che pure è sostenuto dai buoni risultati circa il mercato del lavoro. Una spinta è arrivata anche dal pullback delle quotazioni del petrolio, che al tempo stesso sono state il motivo principale per cui la valuta russa era scesa in modo deciso ad aprile (quando il cross è passato da 56 fino circa a quota 58).
Il cross Usd-Rub al momento vale 58,1459, ed è in calo dello 0,35%. Tuttavia per la terza settimana consecutiva la coppia chiuderà in progresso.



Ricordiamo che la Banca centrale russa qualche giorno fa ha deciso di tagliare il tasso di interesse portandolo al 9,25%, con una sforbiciata doppia rispetto alle previsioni degli analisti (un altro taglioe ra stato fatto a marzo).
La motivazione principale di quel taglio corposo è proprio il calo dell'inflazione, che secondo la Banca di Russia dovrebbe centrare il target entro la fine del 2017 e sarà mantenuto vicino a questo livello nel 2018-2019. L'attività economica russa inoltre è in recupero.

Secondo Bloomberg, entro fine anno altri tagli potrebbero esserci nel corso del 2017, fino a giungere all'8,5 per cento (mentre gli analisti di Deutsche Bank parlando addirittura di 8%).

Vedi tutte le news valutarie su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
7 j V 8 h 1
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex per ottenere profitti dalla speculazione valutaria. Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market