trump.jpg

Trump, la riforma fiscale non convince i mercati. Eur-Usd recupera il terreno perso in giornata

Scritto da -

Il cross Euro-Usd, che in giornata era sceso sotto quota 1,088, subito dopo la presentazione del piano è tornato a quota 1,09
La grande riforma fiscale promessa da Trump non esalta per nulla i mercati, che anzi reagiscono con le vendite sul dollaro. Eppure secondo il Segretario al Tesoro, Steve Mnuchin, si tratterà del più grande taglio di imposte della storia. In particolare il piano include la riduzione dell'aliquota corporate al 15%, dall'attuale 35%. Un taglio superiore a quello proposto dalle precedenti amministrazioni.

La preoccupazione maggiore è che il piano di imposta proposto causerebbe un grosso deficit di bilancio, anche se i tagli fiscali potrebbero accelerare effettivamente la crescita economica. C'è poi un problema numerico, visto che ogni disegno di legge che potenzialmente potrebbe aumentare il disavanzo nazionale oltre una finestra di dieci anni, richiede 60 voti. Quindi 8 in più di quelli che i repubblicani possono garantire. Servono quindi quelli dei democratici.



La Casa Bianca ha inoltre ritirato la richiesta di stanziamenti per il muro al confine con il Messico contro l’immigrazione clandestina. Trump ha indicato di essere disposto ad aspettare settembre per quello che è stato uno degli argomenti clou della sua campagna elettorale.

Dopo la presentazione del piano il dollaro è sceso. La mancanza di dettagliate proposte da trasformare in legge, infatti alimenta qualche scetticismo su questa riforma. Oltre a ciò, c'è anche da mettere in conto quello che abbiamo detto poco sopra circa l'impatto sul deficit delle misure contenute nella riforma.



Il cross Euro-Usd, che in giornata era sceso sotto quota 1,088, subito dopo la presentazione del piano è salito, tornando a quota 1,09 e recuperando così buona parte del terreno perso in giornata.
Il Dollar Index (che misurale variazioni del biglietto verde contro un paniere di valute principali), dopo un salto iniziale al livello 99,20 è poi ridisceso sotto quota 99, cancellando la maggior parte dei suoi guadagni giornalieri.

Vedi tutte le news valutarie su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
p 3 Z 8 Y 2
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Lo spread è il vero costo per il trader. Ecco perché è importante sapere quale è il broker più conveniente con cui negoziare
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market