petrolio.jpg

Petrolio, scorte in calo oltre il previsto. Quotazioni in altalena: giù, poi su e di nuovo giù

Scritto da -

Il mercato è nuovamente in tensione per via degli accordi OPEC, che alla fine di maggio dovrebbero rinnovare i tagli
I dati sulle scorte di petrolio ridanno slancio alle quotazioni. Continuano infatti a scendere le scorte settimanali di greggio in USA, secondo le rilevazioni del EIA. Il dato importante però è che questo calo va molto oltre le attese, visto che la divisione del Dipartimento dell'Energia americano ha annunciato una riduzione (nella settimana al 21 aprile 2017) di ben 3,6 milioni di barili a 528,7 MBG, a fronte di decremento atteso di 1,6 milioni.

Parallelamente, gli stock di distillati sono saliti di 2,6 milioni di barili a 150,9 MBG. Le aspettative invece erano per un calo di circa 1 milione. Le scorte di benzine sono salite di 3,4 milioni a 241 MBG, contro il milione di calo del consensus.



Prima della pubblicazione di questi dati, il greggio aveva continuato ad essere sotto pressione per via delle preoccupazioni per gli eccessi di offerta, muovendosi sotto la soglia di $50 a $49.46 al barile.
Subito dopo i dati del EIA però, il WTI ha reagito positivamente salendo dell'1,3% a 50,2 dollari al barile, mentre il Brent è avanzato dello 0,6% a 52,86 dollari.
In serata però si è assistito a un nuovo calo delle quotazioni, a dimostrazione di come il mercato sia nuovamente in tensione per via degli accordi OPEC, che alla fine di maggio dovrebbero rinnovare i tagli produttivi fino a fine anno.

Vedi tutte le news su:






  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
3 d s 9 K 5
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Lo spread è il vero costo per il trader. Ecco perché è importante sapere quale è il broker più conveniente con cui negoziare
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market