rublo-russia.jpg

Il rublo russo fallisce la discesa sotto quota 57. Il cross Usd-Rub resta nel canale

Scritto da -

Di recente i dati sull'inflazione avevano dato una spinta al programma della Central Bank of Russia, avvicinando ad un ribasso del costo del denaro
Il rublo finisce sotto pressione dopo il calo delle quotazioni del petrolio. La valuta russa infatti si assesta poco sopra quota 57,4, dopo aver avuto un movimento discendente nei giorni scorsi. Il recupero di valore sul dollaro quindi torna ad essere messo in discussione, e il supporto posto a quota 57,2 sembra nuovamente reggere.

Il rublo è stato protagonista di un rally intenso negli ultimi mesi, come possiamo vedere dallo screenshot tratto dal broker XM.
usdrub-20-3-2017.jpg

Dall'inizio dell'anno quella russa è stata una delle migliori valute emergenti, segnando un guadagno del 5% sul biglietto verde. Un rally messo in discussione proprio dall'andamento delle ultime settimane, nelle quali il dollaro era tornato oltre quota 59 (limite superiore di un canale nel quale ci si muove da un mesetto).

Sul fronte macro, oggi è stato giorno di dati sulla produzione industriale, che a febbraio si è contratta del 2,7% su un anno. I prezzi alla produzione invece sono in aumento dello 0,8% (15,1% su base annua).

Va detto che pochi giorni fa, i dati sull'inflazione avevano dato una spinta al programma della Central Bank of Russia, avvicinando ad un ribasso del costo del denaro (la CBR aveva mostrato cautela proprio per i timori di una nuova accelerazione dell'inflazione). I tassi di riferimento sono fermi al 10% da settembre, ma nel frattempo l'inflazione era ancora superiore al 6%, mentre oggi è 4,6%. Questo fa pensare che un allentamento monetario possa essere possibile di qui a qualche tempo.

L'unico vero rischio è rappresentato dal petrolio: l'inflazione ha beneficiato proprio del rally dei prezzi dell'oro nero, seguiti all'accordo Opec. Adesso che il greggio si è stabilizzato ed anzi rallenta, la CBR potrebbe mostrare ancora il suo volto prudente.


  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
1 a 2 V 2 k
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex per ottenere profitti dalla speculazione valutaria. Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market