oro-gold-2.jpg

Oro ai massimi dell'anno. Due fattori spingono il metallo prezioso

Scritto da -

Per la prima volta durante quest'anno la quotazione dell'oro ha sfondato il muro dei 1300 dollari l'oncia
Da una parte c'è la debolezza ormai duratura del dollaro (ai minimi a due anni e mezzo contro l'euro), dall'altra le tensioni crescenti sul fronte internazionale. Sono essenzialmente queste due spinte a portare verso l'alto la quotazione dell'oro, che per la prima volta durante quest'anno ha sfondato il muro dei 1300 dollari l'oncia e viaggia in orbita 1320. Questo livello era stato visto l'ultima volta in corrispondenza dell'elezione di Trump.
Possiamo vedere l'andamento sulla Markets.com.





Il nuovo test missilistico da parte della Corea del Nord ha acceso ancora di più la miccia della paura sui mercati. L'escalation di tensione ha convinto gli investitori a lasciare gli asset più rischiosi (azionario in primis) per scegliere tradizionali beni rifugio come oro e titoli di Stato.



Ma sarebbe un errore credere che ci sia solo questo dietro lo sprint del metallo giallo, anche perché una buona fetta dei guadagni era stata macinata prima ancora del test missilistico coreano.
Un peso grossissimo ce l'ha quel che sta succedendo negli USA, da dove non arrivano segnali confortanti. C'è il timore che la ripresa economica potrebbe ricevere un brutto colpo dai dati sul Pil del terzo trimestre nonché dalla conta dei danni causati dall'uragano Harvey.

In più ci si mette la FED, il cui atteggiamento si è dimostrato troppo baldanzoso di inizio anno mentre adesso si prova a fare una inversione a U, assunto toni da "colomba" per congelare il più possibile il rialzo dei tassi. Questi fattori pesano sul dollaro e finiscono per favorire gli acquisti del metallo prezioso, meno costoso per gli investitori che detengono altre valute.

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
8 k 3 v 6 z
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market