yen.jpg

Lo Yen (JPY) perde ancora quota. Mese in picchiata, è salito solo contro la sterlina

Scritto da -

La Bank of Japan ha di recente lasciato i tassi di interesse invariati (-0,10%) per perseguire l'obiettivo inflazione al 2%
Continua la fase discendente dello Yen, che anche oggi perde terreno su tutte le valute principali del paniere, in misura più o meno evidente. Nell'ultimo mese la valuta del Giappone ha perso diversi punti percentuali sul dollaro (Usd-Jpy +4,14), sul dollaro australiano (Aud-Jpy +4,44), e anche con un debolissimo euro è in calo mensile (Eur-Jpy +0,96%). L'unica valuta che è stata meno forte di quella giapponese, nel corso degli ultimi 30 giorni è stata la sterlina, che sappiamo quali turbolenze sta affrontando.

La Bank of Japan, governatore Haruhiko Kuroda in testa, ha di recente lasciato i tassi di interesse così come erano (-0,10% dal gennaio scorso) mentre per centrare l'obiettivo di inflazione al 2% ha deciso di focalizzarsi sui rendimenti a lungo termine dei titoli. In particolare l'istituto centrale procederà ad acquisti in modo che il rendimento del JGB decennale rimanga più o meno al livello attuale (circa zero per cento).
Kuroda ha anche precisato che l’autorità di politica monetaria è pronta ad espandere ancora gli stimoli, se l’economia giapponese ne avrà bisogno. Un paio di settimane fa, è stato reso noto che la quantità di bond pubblici detenuti dalla BoJ ha superato per la prima volta i 400mila miliardi di yen.





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
3 F 2 z 4 V
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto