rublo-russia-3.jpg

Rublo, settimana in chiaroscuro contro EUR e USD. Intanto la CBR conferma i tassi al 7,50%

Scritto da -

La banca ha detto che considererà eventuali altri aumenti del tasso di riferimento, tenendo conto dell'inflazione e delle dinamiche economiche
E' stata una settimana interlocutoria per il Rublo russo, che guadagna lievemente terreno sull'euro ma lo perde contro il dollaro USA. Venerdì c'è stata la riunione della banca centrale russa (CBR), che ha lasciato invariato il tasso di riferimento al 7,50%, dopo l'aumento a sorpresa di settembre - il primo in 4 anni - che era stato necessario per spegnere l'inflazione galoppante e arginare la debolezza del rublo.
La prossima sessione politica è prevista per il 14 dicembre.

L'istituto centrale russo rimane ottimista sulla crescita economica (previsioni per il 2018 invariate all'1,5-2%, compresa tra l'1,2% e l'1,7% per l'anno prossimo).
Riguardo alla inflazione, la Banca di Russia prevede che l'inflazione annua sia del 5-5,5% nel 2019 e ritornerà al 4% nel 2020 (quando gli effetti dell'indebolimento del rublo e l'aumento dell'imposta sul valore aggiunto si esauriranno), creando le condizioni per un rilassamento della politica monetaria. L'inflazione primaria è stata del 3,4% a settembre e del 3,5% secondo la stima del 22 ottobre.



La banca ha detto che "considererà la necessità di ulteriori aumenti del tasso di riferimento, tenendo conto dell'inflazione e delle dinamiche economiche rispetto alle previsioni, nonché dei rischi posti dalle condizioni esterne e dalla reazione dei mercati finanziari".
Molti analisti ritengono che il deterioramento delle condizioni esterne potrebbe innescare un aumento nel dicembre 2018. In special modo se gli Stati Uniti dovessero introdurre nuove sanzioni anti-Russia che colpiscano il nuovo debito pubblico e / o il settore bancario. A tal proposito la Banca di Russia ritiene che le sanzioni internazionali introdotte contro la Russia nel 2014-2018 continueranno ad essere in vigore per tutto il periodo di previsione (2021).

Sotto il profilo valutario, come abbiamo detto il rublo russo ha vissuto una settimana a tinte alterne ma senza scossoni, influenzata soprattutto dall'andamento al ribasso dei prezzi del petrolio (dopo che l'Arabia Saudita ha avvertito il rischio di un eccesso di offerta).
Il cross UsdRub viaggia a 65.80 (dopo aver superato la soglia psicologica di 70 a settembre), e continua a rimanere nel canale tra 65-67 da inizio ottobre. L'ultimo mese è stato abbastanza stabile, ma va ricordato che nell'ultimo enno la coppia ha guadagnato quasi il 15%.



Marcia in lieve apprezzamento invece la valuta russa contro l'euro (EurRub -0,19% questa settimana). La coppia è scesa poco sopra quota 75.00.

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
8 p 1 V 8 Z
Strategie

IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market