lira-turchia-1.jpg

Turchia sull'orlo del baratro, la Lira crolla al minimo storico sul dollaro USD

Scritto da -

Nel corso della seduta di giovedì, la coppia UsdTry ha aggiornato i massimi storici arrivando in orbita 5.550
La Lira turca continua a sprofondare e non si vede un appiglio per l'immediato futuro. Nel corso di quest'anno la valuta turca ha perso il 30% rispetto al dollaro americano, e soltanto nell'ultima settimana addirittura è scivolato del 7%. Nel corso della seduta di giovedì, la coppia UsdTry ha aggiornato i massimi storici arrivando in orbita 5.550.



L'ultima mazzata è giunta dagli incontri a Washington, che sembra abbiano portato pochi progressi sulla questione della detenzione del pastore americano Brunson, religioso accusato di terrorismo da Ankara. Si fa sempre più concreto il rischio che gli USA raddoppieranno le sanzioni contro Ankara, con tutte le conseguenze del caso sulla stremata lira turca e sul mercato obbligazionario (i rendimenti del decennale in salita oltre i massimi di due settimane al 19,67%).

Il futuro della Lira è connesso alla percezione (pessima) che i mercati hanno della nuova amministrazione Erdogan. Uscito rafforzato dall'ultima tornata elettorale, il "sultano" turco vuole tenere le redini anche della politica monetaria. Non è un caso se dopo una serie di pesanti ritocchi dei tassi di interesse, la Banca Centrale Turca dopo la ri-elezione di Erdogan abbia deciso di tenerli fermi (ricordiamo che Erdogan è nemico dei tassi alti). La recente scelta del presidente di scegliere suo genero Berat Albayrak come nuovo ministro dell’Economia e delle Finanze, è un ulteriore indizio della sua onnipotenza politica.



La Turchia ha la assoluta necessità di avviare un piano di riforme economiche che cambino le cose. Erdogan ha dopato l'economia per sostenere la crescita, ma ha alimentato il deficit e l'inflazione che ora galoppa oltre il 15% e comporta pesanti perdite di potere d’acquisto per la popolazione.
Il focus si sposterà presto sulla nuova riunione della banca centrale, che già in occasione del meeting del 13 settembre dovrà mandare un segnale di cambiamento, per prevenire una nuova ondata di vendite sulla Lira (che anche contro l'Euro sta sprofondando, la coppia EurTry è vicina a 6.40)

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
6 w K 3 V 4
Strategie

IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market