dollaro-2.jpg

USA, inflazione in chiaroscuro. USD stabile con l'euro, vola contro JPY e CHF

Scritto da -

La coppia UsdJpy ha toccato i massimi da sei mesi con un picco intraday a 112,41. Il cambio non saliva sopra quota 112 da metà gennaio
Non entusiasma affatto il dato sull'inflazione americana, che almeno per i report mensili è stato al di sotto delle attese di mercato. Il Bureau of Labor Statistics ha comunicato che su base annuale l'incremento è stato del 2,9% a livello generale e del 2,3% per l'indice "core" (ovvero quello depurato delle componenti più volatili).
Tuttavia su base mensile l'espansione dei prezzi è stata fiacca: l'IPC è cresciuto dello 0,1% contro lo 0,2% atteso.

Il rilascio di questi dati ha indebolito il biglietto verde, che in mattinata aveva invece conservato una buona intonazione. Il cambio EurUsd è rimasto sostanzialmente stabile poco sotto quota 1.17, e neppure i buoni dati iniziali sui sussidi di disoccupazione USA hanno rilanciato il greenback.


Va aggiunto che pure dal fronte europeo sono arrivate notizie altalenanti. Prima i buoni dati sull'inflazione in Germania, poi i verbali della politica monetaria della BCE, che hanno evidenziato una frattura tra i membri del Consiglio circa i tempi del primo rialzo dei tassi, previsto per l'estate 2019.

Tornando al dollaro, anche la coppia con la sterlina segna un deprezzamento della valuta americana. Parliamo comunque di movimenti di piccola entità. Il cross GbpUsd infatti è al livello 1.3220 (+0,11%).



Sullo sfondo intanto restano vivaci gli effetti della tensione internazionale con la Cina, che smuove a fasi alterne la propensione al rischio sui mercati. L'aumento di quest'ultima ha finito per rilanciare il dollaro contro i beni rifugio come Yen e franco svizzero. La coppia UsdJpy ha toccato i massimi da sei mesi con un picco intraday a 112,41. Il cambio non saliva sopra quota 112 da metà gennaio.
Forte rialzo anche per l'UsdChf, volato oltre la parità con un incremento di mezzo punto percentuale.

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
6 G C 4 H 4
Strategie

IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market