rand-sudafrica-3.jpg

Rand, settimana positiva contro Eur e Usd. Intanto la SARB non tocca i tassi

Scritto da -

Nell'ultimo semestre la valuta sudafricana ha guadagnato circa il 10% contro il dollaro americano
E' stata una settimana positiva per il Rand Sudafricano, che ha guadagnato circa 2 punti percentuali contro il dollaro USA. Giovedì dopo la decisione della SARB (South African Reserve Bank) di lasciare invariato il tasso di interesse, la coppia UsdZar ha toccato quota 12.3850, prima di risalire leggermente verso quota 12.50. Nell'ultimo semestre la valuta sudafricana ha guadagnato circa il 10% contro il dollaro americano.

Anche nei confronti dell'euro il bilancio dell'ultimo periodo sorride al Rand. Da inizio maggio è iniziato un movimento ribassista sulla coppia EurZar che ha portato le quotazioni a scendere del 3% fino a quota 14.592.

Come detto, la settimana è stata caratterizzata dalla decisione della Banca Centrale di lasciare invariato il tasso di interesse (con un voto unanime) al 6,5%. Ha inoltre annunciato di prevedere che l'economia crescerà dell'1,7% quest'anno, dopo essere cresciuta dell'1,3% nel 2017.



La banca vuole però monitorare l'inflazione, per la quale si aspetta un picco del 5,3% nel terzo trimestre, ma un rientro verso quota 4,9% su base annua (il target di inflazione della SARB è nel range 3-6%). L'aumento dei prezzi del petrolio e l'eventuale aumento delle tariffe dell'elettricità hanno comportato uno rischio al rialzo dell'inflazione, anche se non è ancora tale da mettere in discussione la permanenza dentro il range obiettivo.

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
3 v 1 f 3 h
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market