lira-turchia-2.jpg

Turchia, la CBRT conferma i tassi e alza il LLW. Lira ancora debole sul dollaro

Scritto da -

All'orizzonte ci sono le elezioni presidenziali e parlamentari del 24 giugno, con Erdogan deciso a rafforzare il suo potere
La Banca Centrale Turca (CBRT) ancora una volta ha deciso di lasciare i tassi di interesse invariati, andando però a ritoccare quelli di prestatore di ultima istanza (Late Liquidity Window). Al termine del board dell'istituto infatti i tassi sono rimasti all'8%, mentre il LLW è stato portato al 13,50% dal 12,75% precedente.
Le decisioni sono state tutte in linea con quanto si attendevano gli analisti, eccezion fatta proprio per l'aumento del LLW che è stato più ampio del previsto.

Sulla Turchia e la Lira pesano soprattutto le questioni politiche. All'orizzonte ci sono le elezioni presidenziali e parlamentari del 24 giugno, con Erdogan deciso a rafforzare il suo potere in un voto anticipato di un anno e mezzo. Infatti scatterà la nuova forma di governo presidenziale approvata nel referendum del 2017, che attribuisce poteri molto più ampi al presidente.



Questo aspetto porta inevitabili conseguenze sull'economia turca. E' vero infatti che la crescita è stata fortissima (+7,4% nel 2017), ma il prezzo da pagare l'ha surriscaldata: alta inflazione (molto lontana dal 5% che è il target della CBRT) e ampio disavanzo corrente.
Problemi che la Banca Turca del governatore Murat Cetinkaya non può fronteggiare per via dell'opposizione del presidente Erdogan, da sempre ostile a una stretta monetaria.

Sul fronte valutario, la Lira turca ha fatto su e giù contro il dollaro, ma adesso la coppia UsdTry viaggia verso quota 4.10, dopo una cavalcata al rialzo di circa l'8% da inizio anno che l'ha portata a toccare il massimo storico 4,1950 lo scorso aprile.

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
p 1 P 5 a 7
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market