petrolio-2.jpg

Petrolio, scorte in aumento ma la questione siriana fa volare Brent e WTI

Scritto da -

Le scorte sono aumentate di 3,306 milioni di barili. Gli analisti si aspettavano un calo di 0,600 milioni
Le quotazioni del petrolio hanno messo le marce alte: Brent sui massimi da fine 2014, WTI sui massimi da fine marzo. Il surriscaldamento del mercato è dovuto alle tensioni politiche in Medio Oriente. Gli Stati Uniti e i loro alleati infatti minacciano duri interventi contro le forze del presidente siriano Bashar al-Assad dopo il sospetto attacco con armi chimiche dello scorso fine settimana.

Tutto ciò chiaramente si ripercuote sul mercato del petrolio, perché malgrado la Siria non sia un produttore significativo comunque ogni accenno di tensione nella zona inevitabilmente coinvolge tutti i "vicini", dato il timore di possibili interruzioni nei flussi di greggio nell’area mediorientale, dove ci sono i maggiori produttori al mondo.



La questione siriana ha così bilanciato i timori riguardo la corsa all'oro nero degli Stati Uniti, che si avviano a diventare il maggiore produttore al mondo.
Sul fronte delle scorte USA, l'EIA (divisione del Dipartimento dell'Energia americano) ha intanto comunicato che, nella settimana terminata lo scorso 6 aprile, le scorte sono aumentate di 3,306 milioni di barili. Una sorpresa visto che gli analisti si aspettavano un calo di 0,600 milioni di barili.

Sul mercato però le quotazioni del petrolio volano. Il Brent di Londra viaggia nei pressi di 71 dollari al barile mentre il WTI americano balza oltre i 66,12 dollari.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
8 f 3 q 2 L
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market